top of page

Mar Baltico. Cristallini bagliori di fiaba

LOGO_Insplorers_Header.jpg
Sezione 1
Sezione 2

Bergen, Porto

Ludvig Holberg. 1750

PLAY ME

Ho dedicato tutta la mia vita

Mercato-di-Rialto_01.jpg
allo studio. Sono uno storico, un filosofo e un commediografo.
Venni al mondo proprio qui, a Bergen, durante il periodo del dualismo monarchico danese e norvegese. Sono sempre stato attratto dalla magica bellezza del mio luogo natale: le casette colorate, i timpani dei tetti, la caratteristica di ogni costruzione e le montagne che circondano la città,
Mercato di Rialto_03.png
bollo_palladio-01.png

hanno sempre dato, a Bergen, un tocco davvero magico. Proprio la peculiarità di essere circondata dai monti, ha fatto sì che Bergen fosse anche chiamata "la città fra le sette montagne". Questo fu il nome che io stesso diedi alla catena montuosa. Mi avevano sempre ispirato i sette colli di Roma.

Così, decisi che la mia città natale dovesse essere benedetta con un appellativo simile. Si è detto anche che questi monti fossero abitati da creature che terrorizzavano gli abitanti. Queste erano chiamate Troll. Secondo quello che dicevano coloro che sostenevano di averli visti,

Mercato-di-Rialto_02.jpg
i Troll erano davvero pericolosi per le persone... Apparentemente, vivevano fra rocce isolate, sui monti e nelle caverne, in piccole unità familiari. Venivano descritti, come creature molto vecchie, molto forti, ma lente e ottuse. La leggenda voleva che si nascondessero sulle montagne e si trasformassero in pietra, quando venivano a contatto con la luce del sole.
Mercato di Rialto_04.png
Sezione 3
Venice-A-10x10-100-dpi.jpg
Venice-SQ-E-20x20-100.jpg
Venice-SQ-D-20x20-100.jpg

Torna in questo posto

5

Bergen, Porto

Ludvig Holberg. 1750

Vai al posto successivo

6

Vytautas "il Grande". 1428

Trakai, Castello

bottom of page