top of page

Persia. Mille e un attimo intessuti di meraviglia

LOGO_Insplorers_Header.jpg
Sezione 1
Sezione 2

Isfahan, Palazzo di Ali Qapu

Shah Abbas II di Persia. 1660 d.C.

PLAY ME

Situato ad un metro

Mercato-di-Rialto_01.jpg
dalla piazza Naqsh-e Jahan, vi era il Palazzo Ali Qapu.
Poiché, in Persiano, il suo nome si riferiva ad un "grande cancello imperiale", venne collocato giusto all'ingresso dei Palazzi Safavidi, essendo questa dinastia una fra le più grandi dell'Impero Persiano, dopo il VII secolo. L'edificio era stupendo, costruito per ordine del mio bisnonno, Abbas il Grande, nei primi anni del XVII secolo. Nelle aree del palazzo,
Mercato di Rialto_03.png
bollo_palladio-01.png

egli era solito intrattenere nobili visitatori e ambasciatori stranieri. Il palazzo era uno dei più importanti e regali edifici della nostra dinastia. Inoltre, diede ospitalità alla celebrazione del Nowruz, conosciuto anche come il "Nuovo Anno Persiano". Era ricco di pareti con dipinti naturalistici di Reza Abbasi, il pittore di corte del mio bisnonno. C'erano motivi floreali,

animali e uccelli nei lavori di Abbasi, che davano al palazzo uno stile gioioso e colorato; sfortunatamente andarono perduti e rimpiazzate da piastrelle con iscrizioni dopo un periodo di anarchia sociale. Poi, però, arrivò il mio periodo. Non appena salii al trono, ristabilii lo stile del mio bisnonno a palazzo.

Mercato-di-Rialto_02.jpg
Fui molto entusiasta degli abbellimenti e della perfezione di Ali Qapu; fui certo che il mio contributo al suo rinnovo, fosse perfetto. Ordinai e diressi i lavori della costruzione di una splendida sala al terzo piano, circondata da diciotto colonne con specchi; il soffitto era decorato da bellissimi dipinti.
Mercato di Rialto_04.png
Sezione 3
Venice-A-10x10-100-dpi.jpg
Venice-SQ-E-20x20-100.jpg
Venice-SQ-D-20x20-100.jpg

Torna in questo posto

10

Isfahan, Palazzo di Ali Qapu

Shah Abbas II di Persia. 1660 d.C.

Vai al posto successivo

bottom of page