top of page

Mar Baltico. Cristallini bagliori di fiaba

LOGO_Insplorers_Header.jpg
Sezione 1
Sezione 2

Tallinn, Castello di Toompea

Friedrich Reinhold Kreutzwald. 1866

PLAY ME

Sulla collina di Toompea,

Mercato-di-Rialto_01.jpg
al centro di Tallinn, si erge il castello; una fortezza antica,
costruita nel IX secolo. Si diceva che la collina fosse incantata e che un gigante donna, di nome Linda, costruì la fortezza con le proprie mani, pietra dopo pietra. Linda era la madre di Kalevipoeg, un gigante che viaggiò, per moltissimo tempo, per tutta la Finlandia alla ricerca di lei, che era stata rapita.
Mercato di Rialto_03.png
bollo_palladio-01.png

Egli la cercò in lungo e in largo... Durante il viaggio, comprò una spada, ma, dopo una lite con un fabbro, questi, avendo persino maledetto la lama, la gettò nel fiume. Anni più tardi, Kalevipoeg divenne re dell'Estonia; quando la guerra scoppiò, la distruzione, invase il territorio.

Visto che ogni cosa che amava sarebbe stata distrutta, decise di passare la mano a suo fratello, e, in estrema e profonda tristezza, corse nella foresta. Mentre attraversava il fiume, la spada maledetta, che fu gettata proprio lì dal fabbro tempo prima, lo uccise. Si dice che, quando arrivò in cielo, il dio Taara,

Mercato-di-Rialto_02.jpg
avesse deciso giù il suo destino, sia che questo fosse di stare in paradiso, che all'inferno. Come vedi, le leggende nordiche sono davvero particolari. Esse condiscono questi luoghi meravigliosi di magia e di fantasia.
Mercato di Rialto_04.png
Sezione 3
Venice-A-10x10-100-dpi.jpg
Venice-SQ-E-20x20-100.jpg
Venice-SQ-D-20x20-100.jpg

Torna in questo posto

8

Tallinn, Castello di Toompea

Friedrich Reinhold Kreutzwald. 1866

Vai al posto successivo

9

Erik Axelsson Tott. 1480

Savonlinna, Castello di Olavinlinna

bottom of page